A metà del 2018 il Politecnico di Milano riceve dal Consorzio della Villa Reale e Parco di Monza l’incarico di realizzare le linee guida e il capitolato tecnico del masterplan generale del sistema Villa-Parco-Autodromo. Lo studio preliminare del Politecnico riguarda la morfologia del luogo, i piani vigenti, i progetti futuri sul territorio ma anche la geografia delle concessioni delle diverse aree del parco e della Villa oltre che i singoli vincoli architettonici e paesaggistici di tutto il complesso monumentale.

 

Nel dicembre 2018 la Camera dei deputati approva la manovra economica che finanzia il prolungamento della metropolitana lilla da Milano fino a Monza con fermata prevista nel parcheggio di Porta Monza. I lavori di realizzazione dovrebbero iniziare nel 2020 per concludersi nel 2027.

 

Tra le proposte che si discutono, in attesa delle visioni elaborate dai partecipanti al concorso per la definizione del masterplan generale, c’è quella di strutturare l’autodromo come un polo internazionale di ricerca sul driverless e la guida autonoma e di trasformare l’area del prato della Gerascia in un’area concerti attrezzata in maniera permanente.

 

Download (PDF, 2.38MB)